KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: Ue completa piano di ristrutturazione ponte su fiume Iber (3)
Pristina, 24 apr 2015 17:26 - (Agenzia Nova) - Dalla fine del conflitto degli anni Novanta, il Kosovo settentrionale non è mai stato sotto il controllo del governo grazie ai finanziamenti garantiti dalla Serbia nella sicurezza, nelle istituzioni giudiziarie, sanitarie e dell’istruzione. L’accordo in 15 punti per la normalizzazione delle relazioni Belgrado-Pristina siglato a Bruxelles il 19 aprile 2013 ha però cambiato questa situazione. Il primo passo di questo processo consiste nell’elezione di nuovi sindaci, avvenuta all'inizio del 2014, nell’inclusione delle strutture in precedenza controllate da Belgrado all’ interno della giurisdizione di Pristina e nella creazione di una Associazione dei comuni serbi del Kosovo con poteri e competenza ancora da definire. (Kop)
ARTICOLI CORRELATI