EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: ex capo dei revisori dei conti condannato per diffusione di notizie false
Il Cairo, 28 lug 2016 16:37 - (Agenzia Nova) - L'ex presidente dell’Organizzazione egiziana per le revisione dei conti, Hesham Genena, è stato condannato ad un anno di carcere, pena che può essere convertita in un'ammenda di 1.125 dollari, a cui va aggiunta una multa di 2.251 dollari, per aver diffuso notizie false. Lo ha reso noto il quotidiano "Shorouk". Genena era stato rinviato a giudizio per direttissima lo scorso 3 giugno. Nel mese di dicembre scorso il presidente Abdel Fatah al Sisi ha disposto la creazione di una commissione incaricata di indagare su alcune dichiarazioni rilasciate da Genena in precedenza. L'ex capo del revisore dei conti aveva denunciato che fra il 2012 e il 2015 lo Stato avrebbe perso almeno 76 miliardi di dollari in vari casi di abusi e tangenti. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI