IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: un civile ucciso e quattro feriti in attentato a sud est di Baghdad
Baghdad, 31 ago 11:12 - (Agenzia Nova) - Un civile è rimasto ucciso e altri quattro sono rimasti feriti nell’esplosione di un ordigno improvvisato avvenuta oggi vicino ad un negozio nel quartiere di Zafaraniya, a sud est di Baghdad. Lo riferiscono ad “Agenzia Nova” fonti della sicurezza irachena. Lo scorso 28 agosto lo Stato islamico (Is) ha rivendicato attraverso l’agenzia di stampa affiliata “Amaq” l’attentato a Sadr City, ad est di Baghdad. In un breve dispiaccio diffuso sulle piattaforme Telegram e Twitter, il sedicente “califfato” afferma di aver ucciso 34 sciiti e di averne feriti altri 25 nell’esplosione di un'autobomba. Si tratta di stime molto superiori al bilancio iniziale di otto morti e 15 feriti. L'attentato ha avuto luogo nel mercato di Al Jamila. Questa recrudescenza di attacchi a Baghdad avviene in concomitanza con la Eid al Adha (Festa del sacrificio, periodo in cui avviene il pellegrinaggio), iniziata oggi e che si concluderà il 4 settembre. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI