REPUBBLICA CECA
Mostra l'articolo per intero...
 
Repubblica Ceca: imprenditore Bostik annuncia candidatura alla presidenza del paese
Praga, 31 ago 11:32 - (Agenzia Nova) - L’imprenditore Vladimir Bostik ha annunciato la propria candidatura alla presidenza della Repubblica Ceca, aggiungendo di aver raccolto un numero di firme superiore alle 50 mila necessarie per partecipare alla corsa elettorale. Bostik è il quarto candidato ad annunciare di aver raccolto le firme necessarie, insieme all’attuale presidente Milos Zeman, l’ex presidente dell’Accademia delle scienze ceca Jiri Drahos e l’altro imprenditore Michal Horacek. Bostik riferisce di aver raccolto al momento 63.242 firme. “Non ho una squadra per l’organizzazione della mia campagna elettorale, ma sono stato aiutato da più di mille volontari”, ha spiegato ai media cechi l’imprenditore. Bostik dichiara di aver preso la decisione di candidarsi alla presidenza a causa della disaffezione per la situazione politica nel paese e per la mancanza di sicurezza e ordine. Se eletto presidente, l’imprenditore vorrebbe proporre un referendum in merito alla permanenza nell’Unione europea della Repubblica Ceca, oltre ad introdurre l’elezione diretta per i sindaci. Bostik si oppone inoltre all’accoglienza dei rifugiati, ed è inoltre critico verso il finanziamento ai partiti politici e all’ufficio presidenziale ceco. (segue) (Rep)
ARTICOLI CORRELATI