TUNISIA
 
Tunisia: vicepresidente Ennahda, elezioni comunali rinviate per timore rafforzamento movimento islamico moderato
Tunisi, 25 set 19:38 - (Agenzia Nova) - Il vicepresidente del movimento islamico moderato tunisino Ennahda, Abdelfatteh Mourou, ha annunciato oggi che le varie formazioni politiche presenti in Tunisia hanno rinviato al 2018 le elezioni locali per “timore” di rafforzare la formazione islamica. “I principali partiti politici sono convinti che Ennahda sia più preparata del necessario a queste elezioni”, ha sottolineato parlando ai media tunisini. "Queste elezioni sono diverse dalle altre, richiedono discorsi, programmi, leggi e preparazione. In ogni caso, spero che non ci saranno altri rinvii”, ha sottolineato Mourou. Il vicepresidente di Ennahda ha osservato che il movimento sta continuando i suoi preparativi in particolare nelle regioni interne della Tunisia. Le elezioni comunali sono state rinviate al 25 marzo 2018, come annunciato lo scorso 18 settembre dall'Istanza superiore indipendente per le elezioni (Isie) nel corso di una conferenza stampa tenuta a Tunisi. Il rinvio delle elezioni comunali, inizialmente previste per il prossimo 17 dicembre, è dovuto al fatto che i posti vacanti all'interno dell'Isie non potevano essere occupati entro i termini previsti dalla legge.
(Tut)
ARTICOLI CORRELATI