BOSNIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Bosnia: Mosca sostiene il referendum nella Repubblica Srpska
Sarajevo, 25 lug 2015 16:10 - (Agenzia Nova) - Mosca sostiene la decisione della Repubblica Srpska sull’indizione di un referendum contro le interferenze della magistratura centrale sul territorio dell'entità serba della Bosnia. Lo riferisce un comunicato del ministero degli Esteri russo ripreso dalla stampa bosniaca. “La scarsa efficienza del sistema giudiziario della Bosnia Erzegovina è stata riconosciuta dalla stesse forze politiche bosniache e dalla comunità internazionale”, si legge nel comunicato. "Tra i problemi della Bosnia Erzegovina c’è il sistema giudiziario e la rimozione degli errori 'nazionali' nel suo lavoro, che dovrebbero essere affrontati nella cornice del dialogo paritario tra tutti i partecipanti nel processo politico nel rispetto degli accordi di Dayton”, ha detto il portavoce del ministero degli Esteri di Mosca Alexander Bikantov secondo cui “evitando la discussione della questione con la Repubblica Srpska, destabilizza la situazione in Bosnia Erzegovina”. (segue) (Bos)
ARTICOLI CORRELATI