FYROM
Mostra l'articolo per intero...
 
Fyrom: immigrazione, richiesto maggiore dispiegamento agenti di polizia ai confini meridionali (3)
Skopje, 25 lug 2015 18:10 - (Agenzia Nova) - La Fyrom è diventata una delle principali vie di transito per gli immigrati che dalla Turchia e dalla Grecia cercano di raggiungere i più vicini paesi dell’area Schengen, come l’Ungheria. La Fyrom per i migranti rappresenta l’anticamera della Serbia nella percorso della “rotta balcanica”. L'Unione europea sta inziando a seguire attentamente la situazione relativa ai flussi migratori in Serbia. Negli ultimi mesi la Serbia ha visto un aumento esponenziale del flusso migratorio con decine di migliaia di rifugiati, per lo più da Siria e Afghanistan. Il premier serbo Aleksandar Vucic ha recentemente affermato che il budget della Serbia non è in grado di far fronte ancora a lungo all'emergenza. Secondo le fonti di stampa serbe, Belgrado non ha ancora presentato richiesta ufficiale per degli aiuti concreti, ma nel caso lo facesse le autorità di Bruxelles sarebbero pronte a rispondere tempestivamente. (Mas)
ARTICOLI CORRELATI