MOLDOVA
Mostra l'articolo per intero...
 
Moldova: ambasciatore Usa a Chisinau critico su governo, pensa solo a consolidare il suo potere
Chisinau, 03 lug 13:25 - (Agenzia Nova) - L'ambasciatore degli Stati Uniti in Moldova, James Pettit, è deluso dall'operato del governo di Chisinau. A suo parere l'attuale esecutivo sarebbe più interessato a consolidare il suo potere che a risolvere i problemi reali dei cittadini. La dichiarazione è stata fatta dallo stesso diplomatico statunitense ad un'emittente televisiva privata. "E' ovvio che il governo ha altre preoccupazioni. Ho visto attività di consolidamento del potere politico, e per questo deve svolgere determinati compiti. Sarebbe meglio che il governo continuasse con le riforme, e il risultato in questo caso aiuterà di più anche verso l'obiettivo di modificare il sistema elettorale", ha detto capo della diplomazia degli Stati Uniti a Chisinau. Secondo l'ambasciatore, la delusione dei cittadini moldavi è iniziata dal 2009: "La gente ha aspettato per otto anni che qualcosa migliorasse, ma, essendo stati delusi, ora lasciano il paese", ha sottolineato. (segue) (Moc)
ARTICOLI CORRELATI