COOPERAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cooperazione: esperti Unione Africana, "conflitto in Sud Sudan è una guerra contro i bambini" (2)
Roma, 13 ago 2014 10:41 - (Agenzia Nova) - Un giudizio, questo, motivato da denunce e prove che gli esperti hanno ascoltato e visto con i propri occhi. A Bor, il capoluogo della regione orientale di Jonglei, si riferisce di “490 corpi di bambini identificati in fosse comuni all’interno o alla periferia della città”. Drammatico anche il fenomeno dei minori privati dei genitori o che non riescono a trovarli a causa di un conflitto che in pochi mesi ha costretto circa un milione e mezzo di persone a lasciare le proprie case e villaggi. Un’intera sezione del rapporto è dedicata poi al reclutamento di bambini-soldato, definito “un fenomeno in crescita”. Da dicembre, solo a Jonglei, i minori “rapiti” sarebbero stati 900. Secondo l’Onu, solo nei ranghi delle forze fedeli al presidente Salva Kiir i bambini-soldato sarebbero circa novemila. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI