REPUBBLICA CECA-ITALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Repubblica Ceca-Italia: ambasciatore Amati a "Nova", apertura consolato Brno può dare slancio a presenza italiana nel paese
Praga, 25 set 19:10 - (Agenzia Nova) - La Moravia rappresenta il territorio più attivo dal punto di vista economico in Repubblica Ceca, e la nomina di un console onorario nella regione può dare maggiore slancio alla presenza italiana nel paese. Lo ha dichiarato ad “Agenzia Nova” l’ambasciatore italiano a Praga Aldo Amati, commentando la cerimonia di inaugurazione del consolato d’Italia a Brno, in programma il 27 settembre. Amati ha sottolineato come già negli ultimi mesi si siano molto intensificate le attività della nostra ambasciata a livello locale, grazie anche “all’ottimo rapporto venutosi a creare con il governatore Bohumil Simek”. L’intento, come spiegato da Amati, è quello di “uscire da Praga, un mercato molto maturo”, e portare i turisti italiani, quasi 450 mila all’anno, anche in altre località della Repubblica Ceca, “perché il paese è meraviglioso”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI