G7
Mostra l'articolo per intero...
 
G7: ministro Sviluppo economico Calenda, "su innovazione serve umiltà, non ripetere errore fatto con globalizzazione"
Torino, 25 set 19:27 - (Agenzia Nova) - Sul tema dell’innovazione è necessaria umiltà da parte dei governi, per non ripetere lo stesso errore compiuto con la globalizzazione. Lo ha dichiarato oggi il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, intervenendo in conclusione ai lavori della Conferenza multilaterale dell’Ict e dell’industria del G7, in corso a Torino. Secondo il ministro, è stato importante avere tenuto una conferenza multilaterale, perché quello dell’innovazione è un fenomeno complesso, difficile da valutare, sia negli effetti futuri che per quanto riguarda i processi in corso. In quest’ottica, Calenda ha anche sottolineato come le riunioni dei ministri del G7 su industria scienza e lavoro si tengano tutte a Torino e nello stesso periodo, per evidenziare il legame fra queste tematiche. “L’innovazione ha un impatto positivo come per la globalizzazione, ma questi due fenomeni viaggiano a velocità senza precedenti, e da qui deriva una grande sfida, perché ne usciranno fuori vincitori e perdenti”, ha affermato il ministro. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI