CIAD
 
Ciad: “travel ban”, anche N’Djamena entra a far parte della lista nera Usa
N'Djamena, 25 set 11:36 - (Agenzia Nova) - Il governo degli Stati Uniti ha esteso anche al Ciad il controverso “travel ban” per imporre nuove restrizioni agli ingressi negli Stati Uniti da paesi che non cooperano con Washington. Il provvedimento, secondo quanto rende noto la Casa Bianca in una nota, è stato preso a seguito di una revisione della condivisione di informazioni da parte dei governi stranieri. Il Ciad, considerato un “importante partner nella lotta contro il terrorismo”, è accusato di non aver condiviso alcune informazioni richieste dal governo di Washington, per questo motivo il rilascio di visti commerciali e turistici ai suoi cittadini è stato momentaneamente sospeso. Oltre al Ciad, nella “lista nera” sono stati inclusi anche Venezuela e Corea del Nord, che vanno ad aggiungersi a Iran, Somalia, Siria, Yemen e Libia.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI