SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: lo Stato islamico prende il mare, yacht a rischio
Londra, 23 feb 2015 15:15 - (Agenzia Nova) - Secondo l'ex ammiraglio della Marina Militare britannica Chris Parry, gli yacht e altre imbarcazioni da diporto che navigano nel Mediterraneo sono a rischio di attacchi di pirateria provenienti dalle coste libiche ad opera di combattenti dello Stato islamico. Dello stesso parere, riferisce "The Sunday Times", anche l'ammiraglio Jim Stavridis, ex comandante Nato, per il quale l'Italia è particolarmente esposta: il governo italiano, in base all'articolo 4 dell'Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord, potrebbe convocare una riunione sulla minaccia alla sicurezza nazionale. (Res)
ARTICOLI CORRELATI