ROMANIA
 
Romania: entra in vigore aumento salario per oltre un milione di lavoratori
Bucarest, 02 mag 2016 17:25 - (Agenzia Nova) - Oltre un milione e 100 mila lavoratori romeni da ieri hanno visto aumentare i loro salari di 200 lei (circa 45 euro). Stando ad un decreto governativo, adottato alla fine dell'anno scorso, il salario minimo lordo garantito cresce da 1.050 (235 euro) a 1.250 lei (279 euro), e le società che sigleranno contratti a tempo pieno per somme minori dovranno pagare multe di mille lei (223 euro). Stando al ministero del Lavoro di Bucarest, lo sforzo finanziario per il datore di lavoro nel 2016, in seguito all'applicazione dell'aumento, è di 1.015 lei (227 euro) per dipendente. L'aumento del salario minimo mira al miglioramento della sua incidenza sul salario medio, cosicchè il rapporto tra i due salari si avvicini al 60 per cento, un dato ricorrente nei paesi più sviluppati dell'Unione europea. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI