CIPRO-UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cipro-Ue: governo Nicosia contrario a liberalizzazione visti per cittadini turchi
Nicosia, 02 mag 2016 17:59 - (Agenzia Nova) - Il governo cipriota ha espresso la propria contrarietà alla liberalizzazione dei visti per i cittadini turchi in visita nell’Unione europea, tema sul quale è attesa una decisione di Bruxelles nei prossimi giorni. Nicosia ha sottolineato come la Turchia debba rispettare i parametri imposti dall’Unione europea, compresa Cipro, prima che si possa prendere in considerazione l’idea di liberalizzazione dei visti. L’opinione diffusa è che la Turchia abbia ampiamente rispettato le condizioni imposte da Bruxelles, nonostante, come abbia riportato il “Financial Times”, 9 dei 72 parametri in questione siano tuttora rimasti in sospeso. Il parere del portavoce del governo cipriota, Nicos Christodoulides, è che tutti i prerequisiti vadano rispettati prima che si possa abolire l’obbligo di visto per i cittadini turchi in visita nei paesi dell’Unione europea. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI