SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: colloquio telefonico Lavrov-Kerry, focus sull'escalation delle violenze
Mosca, 02 mag 2016 18:08 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri della Federazione russa, Sergej Lavrov, ed il segretario di Stato Usa, John Kerry, hanno avuto oggi una conversazione telefonica per concordare "ulteriori iniziative" allo scopo di promuovere la cessazione delle ostilità in Siria. Lo riferisce il ministero degli Esteri di Mosca con un comunicato pubblicato sul proprio sito. "I ministri degli Esteri hanno proseguito la loro discussione sulle prospettive di una soluzione politica in Siria ed hanno auspicato che le parti in conflitto rispettino rigorosamente il regime di cessazione delle ostilità stabilito con l'aiuto della Russia e degli Stati Uniti ed hanno concordato di condurre ulteriori iniziative in qualità di co-presidenti del Gruppo internazionale di sostegno alla Siria, tra le quali i preparativi la prossima riunione dello stesso", si legge nel comunicato, nel quale si rende noto inoltre che è stato affrontato anche il tema della commemorazione del secondo anniversario dei tragici eventi di Odessa. "Per quanto concerne la questione ucraina Lavrov ha ricordato la necessità di portare avanti l'indagine sulla tragedia avvenuta ad Odessa il 2 maggio 2014. Nessuna alternativa alla piena attuazione degli accordi di Minsk è stata individuata", si rende noto con il comunicato. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI