SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: colloquio telefonico Lavrov-Kerry, focus sull'escalation delle violenze (2)
Mosca, 02 mag 2016 18:08 - (Agenzia Nova) - L’inviato delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan de Mistura, ha spiegato oggi che è necessario rinvigorire l’unico messaggio che la Comunità internazionale è stata grado di dare al popolo siriano, e cioè che una cessione delle ostilità e una riduzione delle violenze è possibile. “Domani andrò a Mosca, a cui invierò lo stesso identico messaggio”, ha detto il rappresentante dell'Onu. Intanto nuovi raid hanno colpito la città di Aleppo in Siria alle prime ore di questa mattina, nonostante l’estremo tentativo dell’amministrazione Usa di fermare gli scontri. Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, organizzazione non governativa con sede a Londra ma presente sul terreno con una rete di attivisti, negli ultimi dieci giorni circa 250 civili sono rimasti uccisi negli scontri tra ribelli e forze governative siriane. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI