ENERGIA
 
Energia: ministro Sviluppo economico, Giappone potrebbe partecipare in capitale a Sakhalin-2
Vladivostok, 02 set 2016 14:58 - (Agenzia Nova) - Il Giappone potrebbe partecipare con un investimento di capitale alla terza fase del progetto Sakhalin-2 e a quello dell'impianto di liquefazione del gas Arctic Gnl. Lo ha annunciato il ministro dello Sviluppo economico russo Aleksej Uljukaev a margine del Forum economico orientale in corso a Vladivostok. "E' stata discussa la terza fase del Sakhalin-2 per l'impianto di liquefazione e il progetto Arctic Gnl", ha detto il ministro nel corso di una conferenza stampa, aggiungendo che sono stati presi in esame anche dei progetti minerari e nel settore del riciclaggio dei materiali. Sakhalin-2 è il primo e unico impianto di Gnl in Russia. L'operatore è la società Sakhalin Energy, controllata al 50 per cento dal colosso Gazprom. Gli altri azionisti sono: Shell con il 27,5 per cento; Mitsui & Co. Ltd con il 12,5 per cento; e Mitsubishi Corporation col 10 per cento. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI