SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Georgia, Nato condanna elezioni e referendum nelle regioni separatiste
Bruxelles, 10 apr 16:15 - (Agenzia Nova) - La Nato "non riconosce le cosiddette elezioni presidenziali, né il referendum che si è svolto ieri nella regione georgiana dell'Ossezia del sud": così una nota della portavoce Oana Lungescu, diramata oggi a Bruxelles. "Passi unilaterali per cambiare il nome o lo status della regione – si legge nella nota della Lungescu – sono dannosi per gli sforzi volti a trovare una soluzione definitiva alla situazione in Georgia. Gli alleati della Nato non riconoscono le regioni georgiane dell'Abkhazia e dell'Ossezia del sud come stati indipendenti. L'Alleanza - conclude la nota - ribadisce il suo pieno sostegno alla sovranità e all'integrità territoriale della Georgia". (Beb)
ARTICOLI CORRELATI