SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Georgia, portavoce Ue, Unione non riconosce elezioni presidenziali e referendum nell'Ossezia del sud
Bruxelles, 10 apr 16:15 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea "non riconosce le cosiddette elezioni presidenziali, né il referendum per modificare il nome della regione georgiana separatista dell'Ossezia del sud": lo dice oggi a Bruxelles una portavoce della Commissione europea, Maja Kocijancic. "Riaffermiamo il nostro impegno per una soluzione pacifica del conflitto in Georgia - ha aggiunto - anche attraverso la co-presidenza delle discussioni internazionali di Ginevra e la missione di vigilanza dell'Ue". L'Unione, ha sottolineato Kocijancic "ribadisce il suo pieno sostegno alla sovranità e all'integrità territoriale della Georgia, nei suoi confini riconosciuti a livello internazionale". (Beb)
ARTICOLI CORRELATI