TURCHIA-SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia-Siria: governo Ankara preme per intervento oltre confine contro parere esercito (8)
Ankara, 29 giu 2015 19:18 - (Agenzia Nova) - L’ipotesi di un intervento sta dividendo i partiti politici alle prese in queste settimane con l’elezione del nuovo presidente del parlamento e con la formazione del governo di coalizione. I principali sostenitori della strategie di sostegno armato diretto ai ribelli siriani sono i membri del Partito giustizia e sviluppo (Akp) e il presidente Erdogan. Ieri, il primo ministro turco Ahmet Davutoglu ha detto che Ankara è pronta a fronteggiare ogni situazione nelle zone di frontiera con Siria e Iraq. La dichiarazione del premier giunge dopo le voci della volontà di creare una zona cuscinetto tra i due cantoni di Tal Abyad e Kobani, in mano alle forze dell’Unione democratica curda (Pyd), considerato dalle autorità turca come una propaggine del fuorilegge Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk). (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI