TURCHIA-SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Turchia-Siria: governo Ankara preme per intervento oltre confine contro parere esercito (10)
Ankara, 29 giu 2015 19:18 - (Agenzia Nova) - La posizione di Davutoglu è condivisa dal presidente turco che ha promesso di impedire la creazione di uno stato curdo nel nord della Siria. Intervenendo nei giorni scorsi ad un evento organizzato dalla Mezzaluna rossa il capo dello stato ha detto: “Mi rivolgo al mondo intero, non permetteremo mai che uno stato curdo si formi nel nord della Siria, a sud del nostro confine”. Nel suo discorso Erdogan ha anche criticato coloro che hanno sostenuto l'hashtag "#TerroristTurkey" su Twitter dopo che lo Stato islamico aveva lanciato, il 25 giugno, la sua seconda offensiva per catturare Kobane, città curda vicino al confine della Siria con la Turchia. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI