TUNISIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Tunisia: rafforzato l'apparato di sicurezza, preoccupazione per tenuta economica del paese (4)
Tunisi, 29 giu 2015 19:19 - (Agenzia Nova) - Alla conferenza stampa tenutasi oggi a Susa hanno preso parte i ministri dell’Interno di Regno Unito, Germania e Francia, i tre paesi più colpiti dall’attacco, rispettivamente Theresa May, Bernard Cazeneuve e Thomas de Maiziere. I ministri hanno incontrato questa mattina il presidente Beij Caid Essebsi e hanno deposto delle corone di fiori sulla spiaggia dove è avvenuta la strage. Il ministro britannico May ha detto "in questo atto di barbarie indescrivibile vi è stato anche molto coraggio” da parte dei cittadini tunisini, precisando che finora sono stati identificato i corpi di 19 cittadini britannici. Cazeneuve, da parte sua, ha espresso “pieno sostegno” alle misure adottate dal dicastero dell’Interno tunisino. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI