ENERGIA
 
Energia: Russia, Lukoil avvia produzione nel giacimento di Pjakjakhinskoe
Mosca, 25 ott 2016 10:43 - (Agenzia Nova) - La compagnia russa Lukoil ha messo in produzione il giacimento di petrolio e gas di Pjakjakhinskoe, situato nel distretto autonomo dello Jamal-Nenets. Alla cerimonia di avvio hanno partecipato il vice primo ministro russo, Arkadij Dvorkovich, il presidente di Lukoil Vagit Alekperov e il governatore del distretto dello Jamalo-Nenets, Dmitrij Kobylkin. Attualmente nel deposito sono stati perforati 107 pozzi, di cui 72 di petrolio e 31 di gas. La produzione media giornaliera di 36 dei pozzi è di più di 3 mila tonnellate. Il trasporto della produzione dal campo viene effettuato attraverso l'oleodotto principale "Zapoljare-Purpe". Il campo è stato scoperto nel 1989 ed è situato all'interno della depressione di Bolshekhetskaja. L'azienda ha iniziato la produzione di idrocarburi nella regione nel 2005, quando è stato messo in attività il campo di Nakhodkinskoe. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI