IRAN-TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Iran-Turchia: Teheran accusa Ankara di aver violato il territorio iracheno con il pretesto della lotta al terrorismo (4)
Teheran, 25 ott 2016 10:51 - (Agenzia Nova) - Le dichiarazioni odierne di Cavusoglu, riprendono quanto sostenuto ieri dal premier turco, Binali Yildirim, secondo il quale truppe turche dislocate nei pressi di Mosul, nel campo di addestramento di Bashiqa, hanno fornito appoggio all’operazione militare “con l’artiglieria, carri armati e obici” su richiesta delle forze curde Peshmerga. Migliaia di miliziani Peshmerga stanno partecipando alla battaglia contro lo Stato islamico nelle vicinanze di Mosul, in appoggio all'offensiva condotta dall'esercito iracheno per liberare la città. La Turchia ha più volte detto di voler prendere parte alle operazioni e nei giorni scorsi lo stesso Yildirim ha riferito di un accordo con gli Stati Uniti per consentire ai caccia turchi F-16 di partecipare ai raid aerei nell’area di Mosul. Secondo Yildirim, gli F-16 turchi saranno chiamati a intervenire se necessario dal centro di comando per le operazioni di Mosul in Kuwait e decolleranno dalla base aerea di Incirlik, nella provincia di Adana, nel sud della Turchia. In base all’accordo, i caccia turchi condurranno da due a dieci sortite al giorno. L’accordo tra Ankara e Washington prevede inoltre l’uso della base di Incirlik da parte dei caccia della coalizione internazionale già dispiegati nel complesso militare. Un’altra base militare a Diyarbakir, invece, sarà usata come centro di comunicazione e per le operazioni di salvataggio durante l’operazione a Mosul. (Irt)
ARTICOLI CORRELATI