ENERGIA
 
Energia: viceministro Petrolio iraniano, entro marzo accordi con importanti società internazionali
Teheran, 24 set 09:40 - (Agenzia Nova) - Il viceministro del Petrolio iraniano Amir Hossein Zamaninia ha dichiarato che entro marzo 2018 saranno firmati contratti con importanti società straniere. il più grande successo del primo mandato del presidente Hassan Rohani è stato senza dubbio Piano globale d’azione congiunto (Jcpoa), frutto dell’accordo fra Teheran e paesi del gruppo dei 5+1 (Cina, Francia, Regno Unito, Russia, Stati Uniti più la Germania), firmato a Vienna lo scorso 14 luglio, che ha posto fine alle sanzioni sull'Iran. “L'industria petrolifera iraniana, che era l'obiettivo principale delle sanzioni, ha beneficiato dell’accordo sul nucleare. Oltre ad aiutare l'Iran ad aumentare la propria produzione di petrolio, l'accordo ha preparato il terreno per il ritorno di grandi compagnie petrolifere in Iran”, ha aggiunto il viceministro.
(Irt)
ARTICOLI CORRELATI