ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Authority, aumento 6 per cento produzione gas Usa, +6,5 nell’Ue (2)
Roma, 24 giu 2015 16:13 - (Agenzia Nova) - Secondo l’analisi, relativamente all’approvvigionamento di gas da paesi esterni all'area Ocse, si sono confermati come principali interlocutori la Federazione Russa e la Nigeria (però con quantitativi in riduzione), nonché l’Algeria e il Qatar, con apporti invece in aumento. In particolare, la Russia ha visto diminuire dell’11 per cento le sue esportazioni verso l’Europa, praticamente annullando l’incremento ottenuto lo scorso anno, anche per effetto delle tensioni con l’Ucraina. In totale le importazioni della Russia verso l’area Ocse Europa sono state di circa 51 miliardi di metri cubi su un totale di 649 miliardi di importazioni. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI