BUSINESS NEWS
 
Business news: azienda bulgara Vmz, previsti accordi per 50 milioni di euro dopo fiera Eurosаtory 2016
Sofia, 25 giu 2016 12:00 - (Agenzia Nova) - Il produttore di armi bulgaro Vmz ha reso noto che si aspetta di firmare offerte per un valore complessivo di circa 50 milioni di euro dopo la sua partecipazione alla mostra internazionale su difesa e sicurezza Eurosаtory 2016. "Ci aspettiamo di concludere nuovi contratti per un valore di complessivo di 100 milioni di lev (50 milioni di euro), dopo i colloqui che abbiamo avuto con le principali aziende del mondo", ha detto l’amministratore delegato di Vmz Sopot Ivan Getzov. La fiera Eurosаtory 2016 si è tenuta a Parigi dal 13 al 17 giugno, con 572 espositori provenienti da 56 paesi partecipanti. Il parlamento bulgaro ha approvato a inizio mese, in prima lettura, l'inserimento degli impianti militari Vmz Sopot, Kintex Ead, e Niti Ead nella lista delle aziende che non possono essere privatizzate. I parlamentari avevano adottato due disegni di legge per modificare la norma sul controllo delle privatizzazioni e post-privatizzazioni. Entrambi gli emendamenti sono stati accolti a larga maggioranza. (Bus)
ARTICOLI CORRELATI