KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: ex ministro Enti locali Ferati, integrazione del nord processo inevitabile (4)
Pristina, 06 giu 2016 11:36 - (Agenzia Nova) - Diversi episodi di violenza etnica si sono verificati nei pressi del ponte sul fiume Ibar, che divide nel nord del Kosovo la città di Mitrovica. Il primo ministro del Kosovo aveva detto in precedenza che la rimozione delle barricate sul fiume Ibar a Mitrovica, dipendeva dalle istituzioni internazionali. “Per 16 anni le istituzioni del Kosovo non sono riuscite a esercitare pienamente la sovranità in tutto il paese e non vi è progresso in questa direzione”, aveva aggiunto Mustafa. La città di Mitrovica nord funge da centro amministrativo “de facto” per quasi tutta la comunità serba in Kosovo: moltissimi serbi presenti nel territorio sotto la giurisdizione di Pristina si recano lì per curarsi o diplomarsi. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI