MEDIO ORIENTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Medio Oriente: Hamas sempre più debole a Gaza, il rischio di una presa delle frange jihadiste guidate dallo Stato islamico (6)
Gerusalemme, 03 lug 2015 19:58 - (Agenzia Nova) - Un altro segno evidente della perdita di potere del movimento è la minaccia diretta da parte dello Stato islamico che lo scorso 30 giugno ha dichiarato la volontà di trasformare la Striscia di Gaza in un altro dei suoi feudi del Medio Oriente, accusando Hamas di non essere sufficientemente severa nell’applicazione delle norme religiose. In un video apparso in rete girato in Siria, definito come messaggio ai “Tiranni di Hamas”, l’Is ha inoltre contestato i rapporti fra Hamas e Israele, oltre alla tregua con al Fatah: “Noi sradicheremo il regime degli ebrei, voi e al Fatah e tutti i laici non sono nulla per noi e voi sarete rovesciati dai nostri adepti infiltrati”. Lo Stato islamico ha avvertito che la sharia sarà attuata a Gaza, nonostante le opposizioni di Hamas e che quanto accaduto nel campo di Yarmouk in Siria, accadrà anche nella Striscia. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI