YEMEN
Mostra l'articolo per intero...
 
Yemen: Onu condanna uccisioni bambini in bombardamenti compiuti da coalizione araba guidata da Riad (4)
New York, 03 giu 2016 12:16 - (Agenzia Nova) - L’11 aprile scorso, prima dell’inizio dei colloqui di pace in Kuwait, il presidente yemenita Abd Rabbo Mansour Hadi e la leadership dei ribelli zaiditi Houthi hanno deciso di sottoscrivere una fragile tregua tuttora in corso, anche se con frequenti violazioni. “Il cessate il fuoco ci ha fornito un’opportunità per entrare in aree alle quali non avevamo ancora avuto accesso”, ha detto il funzionario Onu. “Nessuna area in Yemen era stata veramente sotto assedio – ha aggiunto – ma diverse erano le zone del paese difficili da raggiungere a causa del conflitto in corso”. Secondo McGoldrich, la guerra in Yemen è “una crisi invisibile” a causa dell’impatto mediatico di gran lunga maggiore del conflitto in Siria. Tuttavia, “l’emergenza è di proporzioni devastanti” e le dimensioni della crisi “incommensurabili”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI