ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: analisti economici, debito pubblico può attestarsi al al 60 per cento del Pil in dieci anni
Bucarest, 06 mar 2016 09:00 - (Agenzia Nova) - Con l’attuale ritmo, il debito pubblico della Romania si attesterà al 60 per cento del prodotto interno lordo (Pil) in dieci anni. E’ quanto emerge dal parere di alcuni analisti economici romeni, secondo cui lo scenario della politica fiscale resta stagnante e il debito pubblico rischia di toccare picchi record, come emerso anche dall’ultimo rapporto di monitoraggio della Commissione europea che sottolinea quanto è importante per le condizioni di finanziamento di un paese la percezione dei mercati della sostenibilità del debito pubblico. Come risultato degli sgravi fiscali, degli aumenti salariali e altri benefici che hanno portato a un deficit di bilancio maggiore, il debito pubblico avanzerà costantemente. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI