SUDAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan: sale a 12 vittime il bilancio degli scontri nel Darfur occidentale
Khartum, 12 gen 2016 09:55 - (Agenzia Nova) - È salito a 12 vittime il bilancio delle violenze dei giorni scorsi a Geneina, capitale dello stato sudanese del Darfur occidentale. Gli scontri, come riferisce l’edizione online del quotidiano “Sudan Tribune”, sono scoppiati dopo che domenica scorsa le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco su centinaia di sfollati che avevano preso d'assalto la sede del governo locale per protestare contro gli attacchi dei miliziani filo-governativi nel villaggio di Moli, situato a 20 chilometri a sud di Geneina. Nel frattempo il ministro della Giustizia sudanese, Awad al Hassan al Nur, ha deciso di istituire un comitato d’inchiesta per indagare sull’accaduto. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI