ALGERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Algeria: Camera bassa vota a maggioranza piano d’azione del nuovo governo (4)
 
 
Algeri, 21 set 2017 18:37 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 14 settembre il premier algerino ha letteralmente confessato ai partiti di governo che lo Stato algerino “è in grave crisi finanziaria e senza l'adozione di questo metodo non convenzionale di finanziamento, ovvero senza stampare denaro, il salario del mese di novembre non verrà pagato”. Senza questa soluzione, che permetterà l'utilizzo di finanziamenti nazionali non convenzionali, ha spiegato Ouyahia, “non avremmo abbastanza soldi per pagare i dipendenti pubblici a partire dal prossimo mese di novembre”. Parlando davanti ai membri del governo e agli esponenti dei partiti che lo sostengono, tra cui il Fronte di liberazione nazionale (Fln), come riportato dal quotidiano “le Soir d'Algérie”, il premier ha usato un linguaggio franco, chiedendo misure politiche "che abbiano una base realistica". (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..