COOPERAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cooperazione: rapporto Fao-Pam, la sicurezza alimentare in Siria è peggiorata (3)
Roma, 05 lug 2013 11:58 - (Agenzia Nova) - Il settore zootecnico “è stato gravemente impoverito dal conflitto in corso”, prosegue il rapporto, secondo cui la produzione di pollame è calata di oltre il 50 per cento rispetto al 2011, mentre il numero di ovini e bovini è significativamente diminuito. Tra le cause dell’alto tasso di insicurezza alimentare delle famiglie siriane ci sono i massicci spostamenti della popolazione, l'interruzione della produzione agricola, la disoccupazione, le sanzioni economiche, il deprezzamento della valuta e gli alti costi dei prodotti alimentari e del carburante. Il prezzo medio mensile di farina di grano è più che raddoppiato in diverse località tra il maggio 2011 e il maggio 2013, provocando gravi carenze di pane in tutto il paese. La produzione alimentare è stata inoltre ostacolata dai costi elevati, dalla ridotta disponibilità di accesso, dai danni ai macchinari agricoli e agli impianti di stoccaggio e dalla fuga dalla terra da parte degli agricoltori. (segue) (Sit)
ARTICOLI CORRELATI