Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan; scambio di accuse tra governo e ribelli su scontri nel Darfour
Khartoum, 23 set 17:15 - (Agenzia Nova) - E’ in corso un duro scambio di accuse tra il governo sudanese e i ribelli del Darfour per gli scontri avvenuti martedì scorso nella regione occidentale del Sudan, durante la visita edl presidente Omar al Bashir ad un campo profughi, che hanno provocato la morte di tre persone e il ferimento di una ventina. Il governo della parte meridionale del Darfour ha confermato il bilancio dei morti e dei feriti, mentre il movimento dei ribelli del Darfour ha accusato il governo di Khartoum di aver provocate le violenze avendo imposto la visita del capo di Stato, contestato dalla popolazione locale, nel campo profughi della zona. Una fazione all’interno del campo era infatti contraria a questa visita ed ha ingaggiato uno scontro a fuoco con la parte che sostiene il governo usando fucili Kalashnikov e bombe. Il governo accusa invece i ribelli di aver usato i profughi per scatenare lo scontro. (segue) (Res)