BURUNDI
Mostra l'articolo per intero...
 
Burundi: annullati mandati d’arresto internazionali contro 15 oppositori in esilio
Bujumbura, 19 feb 2016 17:10 - (Agenzia Nova) - Le autorità giudiziarie del Burundi hanno annullato i mandati di cattura internazionale nei confronti di 15 leader dell’opposizione in esilio. Lo riferisce l’emittente francese “Rfi”. Tra le personalità interessate dalla decisione figurano Leonard Nyangoma, presidente del Consiglio nazionale per il rispetto degli accordi di Arusha (Cnared), il suo portavoce Pancrace Cimpaye, l’ex presidente dell’Assemblea nazionale Pie Ntavyohanyuma e l’ex vicepresidente Gervais Rufyikiri. La misura potrebbe essere interpretata come un importante segnale di distensione nei confronti dell’opposizione lanciato dal presidente Pierre Nkurunziza. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI