ROMANIA
 
Romania: sesto giorno di proteste, presidente Iohannis scende in piazza
Bucarest, 09 nov 2015 09:52 - (Agenzia Nova) - Ieri sera, nel sesto giorno di proteste, a Bucarest e in tutta la Romania, il presidente Klaus Iohannis ha deciso di scendere in piazza per parlare con i manifestanti. Secondo l'agenzia romena d'informazione "Mediafax", il capo dello Stato è stato accolto da fischi, proteste e da slogan come "vergogna, vergogna", e “tutti i partiti, la stessa miseria", uniti alla richiesta di dimissioni della classe politica dirigente. Dopo circa 30 minuti e diversi tentativi di parlare con i manifestanti, Iohannis ha dovuto lasciare la piazza. "Mi avete chiamato e sono venuto", ha detto Iohannis ai manifestanti, ma gli animi erano così agitati che pochi hanno voluto parlare con il presidente. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI