ROMANIA
 
Romania: presidente Iohannis, possiamo diventare un esportatore di sicurezza energetica nella regione
Bucarest, 30 gen 2015 09:14 - (Agenzia Nova) - L’indipendenza della Romania e dell’Europa è profondamente legata all’indipendenza e alla sicurezza energetica e Bucarest potrebbe diventare un esportatore di sicurezza nella regione. Lo ha dichiarato il presidente, Klaus Iohannis, durante l’incontro con i gli ambasciatori a Bucarest. "La Romania potrebbe diventare un esportatore di sicurezza nella regione attraverso una politica di sostegno degli interconnettori energetici e tramite lo sfruttamento delle risorse proprie", ha detto il presidente Iohannis. "Riteniamo essenziale proseguire il processo di rafforzamento della solidarietà all’interno dell’Unione europea, tra l'Ue e i suoi vicini e dare la priorità a progetti di infrastruttura in questa regione. Inoltre, la Romania conferma l’importanza delle relazioni con i paesi con cui vanta dei partenariati strategici e relazioni consolidate, p Italia, Francia, Germania, Polonia, Austria, Regno Unito, Spagna e Turchia", ha concluso il capo dello stato romeno.
(Rob)
ARTICOLI CORRELATI