ENERGIA
 
Energia: Iran, entro 2016 svolta positiva nel commercio del gas
Teheran, 30 gen 2015 09:15 - (Agenzia Nova) - La bilancia tra export-import del gas iraniano segnerà segno positivo il prossimo anno quando il contratto sull’esportazione tra l’Iran e l’Iraq diventerà effettivo. Lo ha detto l’amministratore delegato della National iranian gas export company (Nigec), Alireza Kameli, aggiungendo che quest'anno il bilancio è leggermente a favore dell'Iran. Sulle importazioni di gas provenienti dal Turkmenistan il funzionario ha ribadito che “nonostante l'aumento della produzione di gas nazionale, il ministero del Petrolio non ha alcuna intenzione di tagliare le importazioni". Kameli, inoltre, ha ricordato l’accordo fra l’Iran e l'Azerbaigian sul commercio del gas, siglato nel 2004, della durata di 25 anni.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI