LIBIA
 
Libia: fonti stampa, accordo tra Tripoli e milizie Sabrata per fermare migranti in cambio della grazia
Londra, 22 set 2017 13:25 - (Agenzia Nova) - Ci sarebbe un accordo del governo di Accordo nazionale libico del premier Fayez al Sarraj con il capo della milizia Anas al Dabbashi di Sabrata, Ahmed al Dabbashi, per fermare il flusso dei migranti africani diretti verso l’Italia. Secondo quanto rivelato da una fonte della milizia di Sabrata al quotidiano arabo edito a Londra “al Arab”, Tripoli ha chiesto di fermare tutti i barconi carichi di migranti in partenza dal porto della piccola città che si trova 70 chilometri a est della capitale concedendo la grazia ai miliziani che in passato sono stati coinvolti nel reato di traffico di esseri umani, e della prospettiva di entrare nelle future forze di sicurezza libiche. Per la fonte, la milizia di Al Dabbashi avrebbe poi raggiunto questo accordo, provocando la forte riduzione delle partenze di migranti che effettivamente si registrano nelle ultime settimane verso l‘Italia. Il quotidiano riporta che il governo di Tripoli non ha voluto commentare la notizia.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI