IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: vicepresidente Al Maliki a nuovo ambasciatore turco, "rifiutiamo ingerenze esterne"
Baghdad, 15 mar 18:38 - (Agenzia Nova) - Il vicepresidente iracheno, Nuri al Maliki, ha ricevuto oggi l’ambasciatore turco a Baghdad, Fatih Yildiz, per colloqui incentrati principalmente sulla lotta al terrorismo in un momento non facile per l'Iraq e di tensione con la Turchia. L'incontro, secondo quanto si apprende, è servito a migliorare il clima tra i due paesi. Secondo un comunicato di Maliki, infatti, il vicepresidente iracheno ha auspicato che i paesi stranieri contribuiscano alla ricostruzione delle aree liberate dal controllo dello Stato islamico e forniscano assistenza agli sfollati. Al Maliki ha dichiarato di apprezzare gli sforzi per favorire il dialogo interno al paese, rifiutando però "le ingerenze esterne a scapito della sovranità nazionale". Ankara è pronta a sostenere l’Iraq nella lotta al terrorismo "nel rispetto della sovranità del paese", ha sottolineato da parte sua il diplomatico turco. Yildiz ha infine auspicato che le relazioni bilaterali si rafforzino, nell’interesse reciproco dei due Stati. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI