TERRORISMO
 
Terrorismo: commissario Avramopoulos, necessaria Agenzia Ue per l’intelligence
Bruxelles, 20 nov 2015 10:52 - (Agenzia Nova) - Serve un’Agenzia europea per l’Intelligence. Lo ha detto oggi a Bruxelles il commissario europeo per le Migrazioni, gli affari interni e la cittadinanza, Dimitris Avramopoulos. “Dopo i fatti di 'Charlie Hedbo', a seguito di una mia proposta – ha spiegato Avramopoulos – è stato realizzato un centro di contro-terrorismo dell'Europol”. Adesso però “è il momento di fare un passo in più e di porre le basi per un'Agenzia Ue per l’Intelligence”. È anche necessario che gli stati membri realizzino le misure dell’Agenda europea per la sicurezza. Avramopoulos ha detto infine che oggi verranno discussi importanti temi, come la direttiva sui dati del codice di prenotazione (che obbliga i vettori aerei a fornire agli stati membri i dati dei passeggeri che entrano o lasciano il territorio Ue, ndr), i controlli alle frontiere e le misure sulle armi da fuoco. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI