LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: mediatori egiziani annunciano quattro punti di intesa tra Sarraj e Haftar
Tripoli, 15 feb 08:49 - (Agenzia Nova) - La commissione nazionale egiziana per la Libia, incaricata di mediare tra le parti in conflitto nel paese vicino, ha annunciato i risultati ottenuti negli ultimi due giorni nel corso dei colloqui tenuti al Cairo, nonostante il fallimento del tentativo di tenere un incontro tra il premier del governo di accordo nazionale Fayez al Sarraj e il generale Khalifa Haftar. Secondo un comunicato diffuso dalla commissione egiziana, sono quattro i punti sui quali i due leader rivali hanno espresso un’identità di vedute nel corso della trattativa condotta dal capo di Stato maggiore egiziano, Mahmoud Hegazy. Il primo punto è quello che riguarda la convocazione delle elezioni politiche e presidenziali entro il 2018, il secondo è la formazione di una commissione mista per scegliere 15 membri del parlamento e del Consiglio di Stato per la modifica di alcuni punti dell’Accordo politico da portare al voto del parlamento. Il terzo è la modifica dell’Annuncio costituzionale da parte del parlamento e il quarto è la risoluzione di tutti i punti di divergenza ancora esistenti attraverso i lavori parlamentari. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI