RUSSIA-STATI UNITI
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia-Stati Uniti: si accende il dibattito dopo dichiarazioni portavoce Trump sulla restituzione Crimea all'Ucraina (3)
Mosca, 15 feb 11:47 - (Agenzia Nova) - Secondo Slutskij, tali dichiarazioni, "come una doccia fredda", portano ad un ripensamento su alcune delle aspettative in merito a Trump ed al suo team. Il parlamentare ha poi sottolineato che tali dichiarazioni non negano la possibilità di riavviare le relazioni russo-statunitensi. A sua volta la portavoce del ministero degli Esteri russo Marija Zakharova, ha commentato le parole del portavoce statunitense ribadendo la ferma posizione di Mosca sul fatto che Crimea è il territorio della Federazione Russa, e che la Russia non cede i propri territori. "Noi non cederemo il nostro il territorio. La Crimea è territorio russo", ha dichiarato la Zakharova. Il portavoce del presidente russo, Dmitrij Peskov, ha invece ricordato che il Trump non ha sollevato il problema della Crimea nel corso del colloquio con l'omologo russo. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI