CROAZIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Croazia: premier Plenkovic, entro due settimane soluzione a questione targa in campo concentramento Jasenovac (4)
Zagabria, 31 ago 18:25 - (Agenzia Nova) - Plenkovic ha respinto le accuse provenienti dai paesi vicini, in particolare dalla Bosnia e dalla Serbia, secondo cui la Croazia sta attraversando un periodo di rafforzamento di forze neo-fasciste. Il premier ha detto che "esistono alcune manifestazioni di queste forze, ma non sono dominanti e non si tratta di qualcosa che deve essere evidenziato troppo". Plenkovic ha ricordato di avere ristrutturato l'Unione democratica croata (Hdz, leader della maggioranza del centrodestra) dopo essere subentrato all'ex leader Tomislav Karamarko, tacciato in più occasioni di essere troppo tollerante nei confronti delle forze neo-fasciste. Plenkovic ha ricordato che le manifestazioni neo-fasciste sono marginalizzate "dalla composizione del parlamento, dalle linee guida del nostro programma, dalla presidente Kolinda Grabar Kitarovic, dal governo e da tutte le istituzioni". (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI