SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: polizia di confine, aumento attraversamenti illegali in Romania
Bucarest, 11 ago 15:45 - (Agenzia Nova) - La polizia di confine della Romania si trova a dover affrontare un aumento del numero di persone che tentano di attraversare illegalmente il confine, specialmente nella parte occidentale del paese con destinazione Ungheria. La crescita è stata generata dallo spostamento del flusso di migranti dalla Serbia verso la Romania, dopo la costruzione da parte dell'Ungheria del muro anti-migranti. Secondo un comunicato delle autorità romene, citato dall'agenzia d'informazione "Agerpres", rispetto al primo semestre del 2016, nella prima metà di quest'anno sono state fermate un numero quasi sei volte più alto di persone che tentavano di entrare illegalmente in Romania. La maggior parte sono iracheni, siriani, turchi o iraniani. Sono stati più di 1000 i tentativi di attraversamento illegale del confine, la maggior parte nel distretto di Arad (parte ovest della Romania). (Rob)
ARTICOLI CORRELATI