SUDAFRICA
 
Sudafrica: rimozione ministro Finanze, Zuma presenta ricorso contro richiesta Alta corte di rendere pubblici documenti
Pretoria, 11 mag 11:03 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, ha presentato ricorso contro una sentenza dell’Alta corte che gli ha imposto di fornire le motivazioni ufficiali alla sua controversa decisione di rimuovere dall’incarico l’ex ministro delle Finanze Pravin Gordhan. È quanto riporta la stampa locale. Gli avvocati del presidente sostengono che il tribunale abbia ecceduto la sua autorità e contravvenuto il principio della separazione dei poteri, ordinando a Zuma di rendere pubblici tutti i documenti legati al provvedimento di rimozione di Gordhan. La rimozione di Gordhan, oltre a costare al Sudafrica un declassamento a quota “spazzatura” del rating da parte di diverse agenzie internazionali, ha fatto perdere a Zuma il sostegno del principale sindacato del paese, Cosatu. Finora il presidente sudafricano ha rifiutato di rassegnare le dimissioni, affermando di voler portare avanti un “radicale processo di trasformazione dell’economia”. L’African national congress (Anc), il partito al potere dal 1994, ha inoltre confermato, almeno per il momento, il proprio appoggio nei confronti di Zuma. (Res)
ARTICOLI CORRELATI