ALBANIA-GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania-Grecia: dure repliche su caso Himara, è gelo fra Tirana ed Atene
Tirana, 06 nov 2016 10:00 - (Agenzia Nova) - E' gelo ormai fra Tirana ed Atene, dopo il botta e risposta sul caso di Himara, località nel sud dell'Albania. La Grecia sostiene che l'area sia abitata da una minoranza greca, a differenza delle autorità albanesi, secondo cui si tratta invece di una zona autoctona. A servire da "casus belli" sono stati gli interventi intrapresi dal comune di Himara nell'ambito del nuovo progetto urbanistico, che prevede tra l'altro l'abbattimento di alcune abitazioni, negozi ed edifici abbandonati. Il ministero greco degli Esteri si è detto "preoccupato del fatto che gli interventi riguardano membri della minoranza greca". Tirana ha subito replicato convocando l'ambasciatore della Grecia per spiegazioni. Da Atene è giunta una seconda dichiarazione, seguita dalla convocazione dell'ambasciatore albanese. Mentre per il premier albanese Edi Rama, che sul caso ha tenuto un lungo discorso in parlamento "il tempo del vicino più grande e più ricco che da ordini a quello più piccolo e povero, è ormai finito". (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI