ALBANIA-GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania-Grecia: dure repliche su caso Himara, è gelo fra Tirana ed Atene (7)
Tirana, 06 nov 2016 10:00 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Pbdnj ha lanciato dure critiche nei confronti del premier Edi Rama "un avventuriero alla guida del governo, che vede nella Grecia, forte sostenitore dell'adesione dell'Albania alla Nato e del suo percorso verso l'Ue, il nemico di turno". A parere di Dule "il premier sta facendo un gioco che avrà dei costi". La retorica nazionalista di Rama “non potrà salvarlo, né coprire i tentativi di rubare ai cittadini di Himara le loro proprietà". Dule si è rivolto Rama chiedendogli di cambiare posizione "perché non sono queste le relazioni che l'Albania ed il suo popolo vogliono avere con il loro vicino". Ma per il premier l'intervento di Atene sul caso dell'abbattimento di alcuni edifici ad Himara "non ha senso". Rama ha spiegato che "in tutto si tratta di 18 edifici, tra cui un'abitazione, un'osteria e chioschi che dovrebbero essere abbattuti a causa di un progetto urbanistico nel centro della città. Solo sei edifici hanno un proprietario legittimo che verrà rimborsato secondo le leggi in vigore. Gli altri edifici sono abusivi", ha detto Rama. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI